Ci siamo. Domani è la data 1 del primo coast to coast.

Un viaggio che ha il più autentico sapore di avventura. L’emozione di partire è forte, la tensione e la preoccupazione di non farcela c’è… ma non sarebbe stata l’avventura che ci aspettiamo se non avessimo un po’ di timore ad affrontarla.

Sarà come ci siamo sempre detti. A caso. La macchina 1 ogni giorno deciderà dove andare.
Stiamo affrontando un nuovo cammino, la scoperta di migliaia di chilometri mai esplorati finora.

Così, nella snervante attesa, prepariamo gli zaini.

Ci sono cose da cui uno non si può separare, come le guide dei ristorantini quelli giusti, la tachipirina porzione elefante o la Nintendo per passare quei quaranta secondi di insonnia in aereo.

E poi passaporti, occhiali da sole, creme, macchine fotografiche e tutto ciò che può rendere questo viaggio nel nulla un’avventura indimenticabile.

I nostri zaini raccontano di noi.
Che siamo pronti a vivere due settimane dall’ altra parte del mondo, perdendoci.