Anche oggi viaggiamo tantissimo, arriviamo in tarda mattinata a lonepine, un posto decisamente mistico dove il master24 ha lasciato il suo messaggio per noi.
Lo troviamo in un paesaggio incredibile, in mezzo a rocce che sembrano formare immense cattedrali.
Leggiamo un paio di volte e poi lo bruciamo, come vuole la tradizione, le parole resteranno nel cuore e non “imprigionate” in un foglio di carta.
Lasciamo a nostra volta il nostro messaggio per il master26, tra sei mesi torneranno da queste parti a cercare questa stessa bottiglia di frappuccino.
Ci perdiamo per un po in questa immensità , scaliamo una montagna, prima con le macchine e poi a piedi, ci prendiamo anche del tempo per fare una diretta live per sentirci un po più vicini a casa.
Ormai sono tanti giorni che siamo dall’altra parte del mondo, abbiamo fatto e visto cosi tante cose che per noi il tempo sembra scorrere in maniera diversa, sembrano mesi.
La sera arriviamo in un motel con una piscina favolosa, e passiamo gran parte della serata in acqua. Domani sequoie e poi la nostra ultima notte in motel.
Ci godiamo ogni singolo secondo di questo viaggio.